Studio Novarin


Vai ai contenuti

PGTU_Mira

Redazione del Piano Generale del Traffico Urbano di Mira (VE)

Incarico svolto dallo Studio Novarin SaS (capogruppo) e ing. Andrea Menin.
Il PGTU è stato basato su una serie esauriente di indagini sullo stato di fatto riguardanti i flussi di traffico, le caratteristiche geometrico-funzionali della rete stradale comunale, la sosta veicolare (domanda ed offerta) ed i livelli di incidentalità e le destinazioni urbanistiche.


Classificazione della viabilità e interventi di breve-medio termine


La fase di progettazione ha compreso le seguenti attività:
- definizione degli obiettivi e delle strategie di piano;
- classificazione funzionale della viabilità e regolamento viario delle strade urbane;
- organizzazioni circolatorie generali (pedoni, biciclette, veicoli a motore individuali leggeri e pesanti, trasporto pubblico locale;
- organizzazione e regolamentazione della sosta veicolare.


Sono state inoltre effettuate analisi specifiche intese a verificare la compatibilità ambientale degli interventi, sotto il profilo della riduzione dei fattori inquinanti e della salvaguardia paesaggistica.

Per l’attuazione del piano, si sono stabilite le priorità di intervento, inserendole in un preciso orizzonte temporale; si sono altresì definiti gli aspetti inerenti il monitoraggio dei provvedimenti adottati.


Itinerari ciclabili


Aspetti particolarmente qualificanti del PGTU di Mira consistono nelle seguenti proposte progettuali:
1) realizzazione di nuove
Zone a Traffico Limitato (ZTL) nelle aree centrali dei vari nuclei abitati;
2) soppressione di molte installazioni semaforiche (sostituite con
rotatorie stradali di dimensioni ridotte);
3) realizzazione di
nuovi itinerari ciclabili;
4)
applicazione di sensi unici di circolazione alle strade urbane locali di insufficiente larghezza trasversale;
5)
messa a norma delle fermate del trasporto pubblico collettivo;
6) adozione di provvedimenti diffusi di
moderazione del traffico motorizzato;
7)
riorganizzazione generale della sosta veicolare, con costruzione di nuovi parcheggi su sede propria in sostituzione della sosta su strada.




Organizzazione della sosta




Organizzazione circolatoria - zona Mira Taglio



Organizzazione circolatoria e interventi di progetto - zona Oriago


Le proposte formulate sono state sostenute da un’apposita modellazione matematica estesa a tutta la rete stradale comunale (pacchetto QRSII), calibrata sulla base delle indagini svolte, con simulazione di vari scenari progettuali.





Torna ai contenuti | Torna al menu